Spazio Alle Buffonate

26 01 2009

Ciao Cari buffoni… anzi, Addio!

…e ora son sicuro che vi diaccio! Oggi questo celeberrimo spazio delle buffonate deve essere suddiviso per la prima volta, nella sua seppur giovane esistenza, tra due personalità che pur compiendo molte e alquanto imponenti pajacciate in questa settimana non sono riuscite a prendere il sopravvento l’una sull’altra. Primo pajaccio presentato: Il Lodovisi.. non certo alla sua prima incoronazione questo argutissimo Nè, famoso per la sua irrefrenabile smania di portare a raduno i suoi cari amici ‘ncelli e per scatenare marasma contro sultani, gran visir e qualsivoglia personalità di spicco nel mondo del circo… Secondo pajaccio (non certo secondo in quanto a pajacciaggine però!!): I’ Chiesa… Il nome potrebbe alquanto poter risulatre d’inganno…perchè non è un ragazzo calmo, tranquillo, serio o educato.. “di chiesa” insomma… è più un membro di una compagnia circense, ecco… Dalle idee spesso improponibili, con una concezione di un mondo fatto ad immagine e somiglianza di una console Wii, si dimostra spesso in atteggiamenti inequivocabili da pajaccio… dunque è un trono per due vincitori, un cappello per due giullari, un onore…per due disonorabili!!!

“Il buffone medioevale trascende i confini della commedia e della tragedia: egli, nella parodia, può essere comico nella tragedia e tragico nella commedia. Non ha confini di categoria umana perché non è umano. Egli proviene dal mistero, dalla notte. Il suo compito è quello di parodiare tutta la società che lo ha emarginato, evidenziando le assurdità che la caratterizzano. “I buffoni parlano sostanzialmente della dimensione sociale dei rapporti umani per denunciarne l’assurdità. Parlano pure del potere e della sua gerarchia, rovesciandone i valori.[…..] In realtà i buffoni funzionano sul rovesciamento dei poteri: il più idiota comanda.[…..] I buffoni non sono solitari, ma vivono in bande, e tra di essi c’è grande complicità, con un capo che li dirige.”

JACQUES LECOQ, Il corpo poetico

Il vostro giullare ma dal cuore reale

Lord Caco





The Calzo’s Life

6 12 2008

Se vi stavate chiedendo: dove è il rompicoglioni-sparacazzate del sabato? Eccomi qui!

Se ancora non avete chiuso la pagina web, vi faccio cambiare idea…………

Settimana tranquilla questa: a scuola qualche compito e interrogazioni qui e là, martedì è stato il compleanno del mio babbo, infatti lo stesso giorno io e mia sore siamo andati a comprargli il regalo ai Gigli (nel frattempo ho anche comprato il nuovo cd della Tatangelo) e venerdì Hip Hop come sempre. Anzi venerdì ci ha insegnato come si crea l’onda con le braccia……ma ci devo lavorare!!! La faccio da schifo!!!

Oggi? Bhè, oggi normale. Stasera tutti al cinema con la solita baraonda per scegliere il film. Ma perché dobbiamo sempre litigare? Gli altri gruppi non lo fanno! Perché noi si?????? A me non importa mai il film (almeno rare eccezioni). A me basta uscire ma il più delle volte sono io quello che rimane fregato. Perché????

Adesso lascio la mia fatidica scrivania del computer per lasciarmi trasportare dalle mie emozioni (in pratica: vado a giocare alla wii!XD).

CIAO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Gazzenda’s Pills

Scambio di identità all’appello

Numero di giocatori: da 2 in su

Dove: in classe

Quando: all’inizio della prima lezione del lunedì.

Cosa serve: un corso di immedesimazione col metodo stanislawsky

Come funziona:

Gioco da farsi durante il fatidico appello. Coloro che decidono di giocare scrivono il loro nome su un biglietto. Tutti i biglietti vengono messi in un contenitore ed ogni giocatore estrae un biglietto, scoprendo la sua nuova identità. Ecco allora che durante l’appello ognuno dovrà rispondere secondo la sua nuova identità. Praticamente quando il prof chiamerà Lucilla Bianchi, a dire “presente, sarà Mario Rossi e così via. Quelli che verranno “beccati” dal prof avranno perso. Ovviamente il compito sarà più facile se si deve impersonare una persona dello stesso sesso altrimenti bisognerà in qualche modo camuffare la voce.

Penitenza x lo sconfitto:

Baciare il/la bidella/o a tradimento con la scusa di contarle i nei che ha sulla faccia.

RESTATE SITONIZZATI!

Dal vostro blogghista MascalzoneSimpa





Ci pensa ì Baglio!

5 12 2008

Vincere console gratis sembra una cosa impossibile.

Oppure vincere un bel cellulare.

.

Invece no.

.

Chi di voi non conosce i forum, dove si posta senza avere niente in cambio, se non una piacevole chiacchierata con altri ragazzi?

.

Questo forum che vi linkerò invece, ogni volta che voi postate qualcosa, vi regala dei punti Karma!

.

Cosa sono questi punti Karma?

In pratica è la moneta di quel forum, con la quale potrete comprare le cose in vendita su tale.

.

Le cose in vendita partono dai giochi del PC, fino ad arrivare ad i cellulari e ai PC stessi!

.

.

Ecco il link

.

.

http://www.betashare.it/ucp.php?mode=register&ref=4953

.

Mi raccomando!

Scrivete tante cose sul forum perché conviene davvero!

E ricordate:

Avete un problema con il computer?

Ci Pensa ì Baglio!!!