Ci pensa ì Baglio!

28 04 2009

Una notizia devastante ha colpito i vostri computer…la chiusura di AnimeDB!

O no! Come farò adesso a guardare i miei film preferiti senza pagare quei ladri del cinema?

Ma chi ci va più al cinema al giorno d’oggi! ( Vero Mascalzone?)…

Bhè…diciamo che anche io appena chiuso il sito mi sono trovato un po’ perso, ma non sono stato con le mani in mano e mi sono messo a cercare un ottimo sostituto.

Dopo accurate ricerche sono arrivato alla conclusione che NON serve un sito per vedere un film sul PC ma servono semplicemente delle parole chiave!

E quel’è la parola magica che vi permetterà di vedere tutti i film che volete come una volta? STREAMING!

Infatti GOOGLE è davvero particolare come motore di ricerca perché prende in considerazione per la sua ricerca parole all’interno di un sito WEB.

Quindi, per trovare il film che volete basta che scrivete su Google “Nomefilm streaming” e come per magia troverete tantissimi siti in cui sarà linkato il film da voi scelto.

Ricordatevi che se il link è di mediavideo NON dovete aspettare i 50 minuti dopo 74 minuti di video, ma basterà refreshare il router se lo avete o disconnettere e riconnettere se avete una connessione normale.

.
Spero di esservi stato utile…e ricordate…Ci pensa ì Baglio!





Ci pensa ì Baglio!

14 04 2009

Oggi a Ci pensa ì Baglio tratterò un argomento che riguarda grandi e piccini: il canto.

Quanti soldi buttati via per un karaoke “Canta tu” che non vi fa divertire per le poche canzoni!

.

Ecco a voi Ultrastar !

.

Un programma di karaoke gratuito, il quale misurerà la vostra bravura a cantare con dei punti.

Per scaricarlo basta che andate sul sito ufficiale http://ultrastar.altervista.org/

Una volta scaricato il programma basterà scaricare le canzoni da molti siti come: http://ultrastar.altervista.org/forum/
http://www.ultrastarstuff.com/

http://derpublisher.de.funpic.de/FaKK/Ultrastar/

http://ultrastar.ws4free.eu/cgi-bin/songdb/upload.cgi?action=index&kat=&start=200

Una volta scaricate le canzoni inseritele nella cartella “songs” del programma che avete installato precedentemente.

Adesso, se avete a disposizione un microfono potete cominciare a cantare e a divertirvi!

.

Se volete inserire una copertina alla canzone basta aprire il file di testo che scaricherete insieme alla canzone e aggiungere la parola “#COVER:” con accanto il nome dell’immagine che avete scaricato in precedenza da internet nella cartella.

Importante: Le immagini devono essere più piccole di 700×700.

Stessa cosa per lo sfondo che visualizzerete quando cantate: seguite la stessa procedura, ma scrivete al posto di “COVER:”, la parola “BACKGROUND:”

Qui: http://sannicandrock.forumfree.net/?t=33403063 è presente una guida dettagliata.

.

Le canzoni che non sono “allineate al testo”, per sistemarle dovete trovare il momento preciso in cui il cantante della canzone mp3 comincia a cantare e sostituire quel tempo al gap usando come sistema di misura il millisecondo. Quindi se ad esempio il cantante comincia a cantare al 22° secondo e nel gap originale c’è scritto 20.000, voi lo sostituirete con 22.000.

.

E Ricordate:

Avete un problema al computer?

Ci pensa ì Baglio!





L’Angolo Della Nena

9 04 2009

Intanto, scusate il ritardo, problemi tecnici. Comunque sia, quest’oggi non ho molto da dire, non tanto perché non ho un argomento, ma perché proprio non ho parole. Quello che è successo in questi giorni mi ha davvero sconvolta e lo sta facendo tutt’ora. È uno di quegli avvenimenti che si pensa possano accadere solo in tv, come una finzione, ma che quando succedono nella realtà fanno riflettere molto.

Ecco, non ho altro da aggiungere. Solo che voglio essere loro vicina, se non fisicamente e materialmente, almeno spiritualmente, con il cuore e con il pensiero. In queste circostanze la solidarietà è importantissima.

Aiuta te mentre ci aiuti: pratica la solidarietà.
_Bertolt Brecht_

Alla prossima!

Baci!

Dalla Nena 

Creative Commons License





Ci pensa ì Baglio!

17 03 2009

Bloccare il PC.

Se dovete abbandonare per qualche minuto il posto di vostro PC e non volete che il vostro desktop rimanga accessibile ad estranei, basta premere la combinazione di tasti Windows + L per bloccare Windows: solo inserendo la password sarà possibile effettuare di nuovo l’accesso.

Da sottolineare che in mancanza di password è davvero inutile questa cosa, ma come ho già detto serve soprattutto per chi ha un ufficio.

Un altro sistema per bloccare temporaneamente il PC è creare un nuovo collegamento sul desktop e personalizzarlo digitando questo comando nella casella del percorso:

rundll32.exe user32.dll, LockWorkStation      

Assegnate al collegamento un nome identificativo, come “Blocca il PC” ed impostate un’icona adatta (se avete difficolta ne troverete diverse nel file C:\Windows\System32\Shell32.dll). Un doppio clic sul collegamento vi permetterà di bloccare Windows all’istante.

E Ricordate:

Avete un problema al computer?

Ci pensa ì Baglio!

p.s. (by mascalzonesimpa) = scusatemi per tutti i ritardi delle rubriche…recupererò al più presto e per farmi perdonare sarà introdotta una nuova rubrica……….





Ci pensa ì Baglio!

2 03 2009

Ecco una serie di programmi che vi potranno essere utili durante le vostre ore di permanenza davanti al pc in funzione del vostro cellulare.

.

Acala DVD 3gp Ripper

.

http://www.cutedvd.com/download/acaladvd3gpripper.exe

.
Come si può intuire dal nome, questo ottimo software permette di convertire i dischi DVD in formato video 3gp, compatibile con cellulari, palmari ed altri apparecchi portatili.
.
Utilizzare Acala DVD 3gp Ripper è semplicissimo, basta inserire un DVD nel lettore e premere l’apposito pulsante per iniziare la conversione. Il programma permette anche di dividere il file in molte parti (utile per non intasare la memoria del dispositivo) e di scegliere il grado di compressione da applicare e la risoluzione del filmato. Acala DVD 3gp Ripper è in lingua inglese, ma il suo utilizzo, come detto, è molto intuitivo.
.

Platform4 Player

.

http://www.kalauras.it/Download.php?id=2&categoria=programmi&file=amr_player.zip

.

Questo programma permette di riprodurre i file video dei cellulari, cioè i 3gp e gli amr.

.

Skype

.

Sempre parlando di telefonate, non c’è miglior programma che skype per parlare gratis con i propri amici come se fosse una conversazione al cellulare. Il mio contatto è “rattociatto”.

Da sottolineare che c’è anche la possibilità di effettuare, sempre gratuitamente, le videochiamate

http://www.skype.com/go/getskype

.

E Ricordate:

Avete un problema al computer?

Ci pensa ì Baglio!





L’Angolo della Nena

25 02 2009

Salve! Riecco il mio Angolino.

Bene bene bene, questa settimana, nonostante tutto, è passata in modo direi piacevolissimo: l’ho trascorsa come una specie di vacanza da scuola e ho avuto modo di pensare agli adorati fattacci miei. 😄 Mi ci voleva proprio.

Per quanto riguarda tutti quei problemi che mi facevo la volta scorsa, non sono scomparsi nel nulla, ma sono semplicemente diventati invisibili. A quanto pare, tutto quello che potevo fare l’ho fatto e funziona piuttosto bene. Anche se comunque non credo che basti solo questo. Oh beh, ci penserò quando sarà il momento.

D’accordo, siccome non ho altra ispirazione, non so cos’altro scrivere e non voglio rendere l’Angolo di oggi ulteriormente noioso, chiudo qui.

Image Hosted by ImageShack.usImage Hosted by ImageShack.us

Non esistono problemi; ci sono soltanto soluzioni. Lo spirito dell’uomo crea il problema dopo. Vede problemi dappertutto.

_André Gide_

Image Hosted by ImageShack.usImage Hosted by ImageShack.us

Al prossimo mercoledì!

Baci!

Image Hosted by ImageShack.us Dalla Nena  Image Hosted by ImageShack.us

Creative Commons License





Le Cronache Del Mascalzone

19 02 2009

Capitolo 2

Premessa: le parole sottolineate sono dette dal MascalzoneSimpa per dividerle da quelle di Alberto.

Mercoledì Mattina.

“Dimmi una cosa Mascalzone……cosa hai fatto per essere esiliato in questo mondo?” Chiese curiosamente Alberto.

Bhè…ecco devi sapere che nell’aldilà ci sono delle regole e queste regole ti impediscono di creare turbini vorticosi soltanto per far spaventare delle persone….”

“E te ti sei spinto fino a ciò?”

“Ma che scherzi?!”

“Ah menomale…”

“Io ho fatto molto di peggio! Ho fatto uno scherzo terribile insieme ad un mio amico al sommo capo…ho trasformato tutta la sua famiglia in rane ballerine ed ho allestito uno spettacolo a Deus Star, il nostro Brodway e diciamo che lui non l’ha presa proprio bene……”

“Mah….chi può biasimarli…ehi aspetta! Ma quindi questo vuol dire che altre anime sono state esiliate qui sulla terra!”

“Si certo siamo stati in quattro ad essere esiliati: Io, Il Re Pagliaccio ovvero il mio complice e migliore amico, Lord Kreskon perché accusato di voler spodestare il sommo capo e Galaxy, la sua nipote, punita per essere l’assistente di Kreskon….”

“Ah ma quindi poi potremmo collaborare con queste altre persone?”

“No assolutamente no. Perlomeno non nelle missioni finali che ci affideranno perché solo un anima potrà ritornare nell’altro mondo…….”

“ehi! Ma che ore sono? Le otto e cinque?!!!!Ma siamo in mega-ritardissimo per scuola!”

“Tranki ci penso io, tu fammi controllare il corpo”

In un battito d’occhio Alberto si ritrovò al cancello della scuola, ma lasciò comunque controllare il corpo a MascalzoneSimpa per godersi la giornata in pace. Mentre il ragazzo entra in classe gli viene incontro un altro ragazzo dai capelli bruni corti, un po’ robusto e con gli occhiali.

“Ciao Alberto!”

“Ehi ciccio! Il tipo qua cerca te!” disse MascalzoneSimpa ad Alberto

“Tranquillo è Simone il mio migliore amico”

“Si vede che hai tante cose da imparare…”

“Ehi! Smettila e salutalo!”

“Ciao Simone!”

“Come mai questo repentino cambio di look?”

“Bhè sai io sono figo e gli altri non lo potevano vedere ma adesso si!”

“Che modesto!”-disse Alberto

“E che fine ha fatto il mio migliore amico nonchè secchione della classe?”

“Oggi ho preso un giorno di sciopero…”

“Ragazzi mettetevi seduti! Su avanti!” – disse la professoressa di lettere. Era una signora di mezza età, bionda, con porri che uscivano da ogni angolo della faccia e con un ghigno malefico che non presagiva niente di buono.

“Adesso fanno delle torture a scuola????”

“Ma no! lei è la professoressa Tanzoni, meglio conosciuta con il nome di Grazioso Opossum…”

Direi che siete stati anche troppo gentili ad affibbiarle quel nome…..in ogni caso: Buongiorno Grazioso Opossum!”

“MascalzoneSimpa! Mi metti nei guai!”

“Come hai osato chiamarmi Luccaioli Alberto? Bhè…sai che ti dico oggi interrogo a letteratura! Vieni vieni Luccaioli!”

“Ma cosa hai combinato????? Adesso mi tocca prendere possesso del corpo per l’interrogazione e ieri non ho studiato niente dato che sei arrivato tu!”

“Tranquillo ci penso io!”

Dopo una straziante interrogazione terminata con un bel 4 e mezzo il Mascalzone torna al banco soddisfatto….

“Ma perché sei felice? Abbiamo preso 4 e mezzo!”

“è già meglio di 3 non credi?”

“Effettivamente…….speriamo che questa giornata non degeneri…”

Fortunatamente la giornata di Alberto e MascalzoneSimpa non si complicò ulteriormente se non per qualche richiamo da parte dei professori dato che il Mascalzone chiacchierava in continuazione…..

Dopo il suono dell’ultima campanella Alberto, ripreso possesso del suo corpo dopo essere andato in bagno va incontro a Simone che lo stava aspettando.

“Ehi Alberto! Che strano giorno oggi èh? Diciamo che ti sei preso un giorno di pausa e hai fatto proprio bene! Ah..oggi vieni comunque da me vero?”

“Certo e preparati a sentire una grandissima notizia….”

“Ok a dopo!Ciao!

“Ma che ti è saltato in mente?? Non puoi rivelargli di me! A nessuno può rivelarmi!”

“Ma perché? Ci si può fidare di Simone! Lui è il mio migliore amico!”

“Per ora è meglio lasciarlo all’oscuro di tutto…credimi…..”

“Ok ma non resisterò per molto…..”

Appena arrivati a casa Alberto vede una lettera sul comodino. Non appena la apre esce fuori una specie di ologramma dal quale esce uno strano oggetto argenteo simile ad un drago.

“Questa è la Fenice Argentea situata in una grotta dell’isola Tiki El Bom Bom ,lo so non abbiamo trovato nessun nome migliore…..comunque l’isola che si trova al centro dell’Oceano Pacifico si erigerà soltanto quando noi della commissione avremo deciso che ogni anima ha aiutato il proprio discendente….quindi per la prima parte le tre anime non del tutto malvagie ovvero te il Re Pagliaccio e Galaxy dovete collaborare contro Kreskon che si è già ribellato e passa di corpo in corpo seminando panico e terrore…la sua prima vittima è una certa professoressa Tanzoni..vi voglio all’opera immediatamente…recatevi subito al quartiere generale…”

“Sarebbe?”dissero all’unisono MascalzoneSimpa e Alberto.

“La paninoteca di Gianni.Passo e chiudo.”

“Ah capito! Visto dopo un quattro e mezzo bisogna menarla!”

“Su dai non scherzare…ehi ma adesso devo dare buca a Simone! Vabbè è la prima volta spero che capirà…….”

Dopo aver disdetto l’incontro con Simone, Alberto si preparò per l’imminente missione.

“Ma come facciamo a combattere? Io sono una frana!”

“Infatti te mi servi solo alla fine. Io combatterò il duello e poi quando sarà il momento tu riacquisterai il corpo e pronuncerai la formula magica Magnus Exilius per animum malvagium!”

“Davero?”

“No! Stavo scherzando..non ho idea di come fare..ma adesso andiamo!”

Cosa accadrà ai nostri personaggi? Scopritelo nel prossimo capitolo!

Creative Commons License