Spazio Alle Buffonate!

9 02 2009

“Naso tondo e rosso… vestiti larghi e delle più svariate colorazioni… palloncini a più non posso… aiuto, sono arrivati i buffoni!!!”

.

Una parata del circo è quando un gran numero di buffoni, giocolieri, pajacci o suddetti all’addività circense più in generale sfilano per la via in cerca di fama, per riscuotere consensi e pubblicizzare i loro show-pregiata…. Ecco… Il sottoscritto Lord Craco in persona si è imbattuto in un corteo molto pagliaccesco in questi giorni, per l’esattezza sabato sera… e lo ha trovato a tal punto estremamanete ridicolo e buffonesco che ho deciso di dedicargli la magnificienza dell’odierno spazio alle buffonate… e dunque conferire alla collettività di esso il tanto ambito premio… I personaggi in questione erano non più di una ventina scarsa, e avevano messo sotto-sopra tutta Firenze con un’insulsa protesta contro le foibe… (non è che io non condivida l’opinione, ma c’erano anche modi ben più seri…) ..e non meno pagliacci di loro i poliziotti e tutti i carabinieri!!!! essi infatti seguivano il corteo proteggendolo sia dal davanti che dal dietro, come se fossero amiconi…invece di fare la necessaria Tabula Rasa… che mondo di clowns….

.

All this weeping in the air, / Tutte queste lacrime nell’aria
I can tell were about to fall / Posso dire che stavamo cadendo
through floating forests in the air / attraverso foreste fluttuanti nell’aria
Across the rolling open sea. / Attraverso il mare in burrasca
Now I kiss and run through air. / ora bacio e scappo nell’aria
Leave the past find nowhere, / Lasciato il passato trovato in nessun luogo
Floating forests in the air clowns all around you. / Foreste fluttuanti nell’aria, pagliacci attorno a te
.
Clowns are here to let u know where u let your senses go. / Pagliacci sono qui farti capire dove lasciar andare i tuoi sensi
Clowns all around you its a cross i need to bear. / Pagliacci attorno a te é una croce che devo sopportare
All this black and cruel is fair, this is an emergency / Tutto questo nero e crudele é corretto, questa é un emergenza

.
Can u see clowns all around you. / Riesci a vedere pagliacci attorno a te
Can u see?
Can u see? / Li vedi? li vedi?
Can u see? Can u see me now? / Li vedi? Riesci a vedermi?
Floating, floating, floating, floating. / Fluttuando, fluttuando,…
.
See me here in the air not holding on to anywhere / Guardami qui nell’aria senza punti d’appiglio
But holding on so beware I have secrets I wont share. / Ma tengo duro quindi attenzione serbo segreti che non rivelerò
See me here wishing you if I don_t deny I do contemplate our wish away. / Guardami qui che ti desidero se non lo nego contemplo di perdere questo desiderio
If I ask u not to stay, / Se ti chiedo di restare
clowns are here to let u know where u let your senses go, / pagliacci sono qui per farti sapere dove lasciar andare i tuoi sensi
Clowns all around you it_s a cross I need to bare. / Pagliacci attorno a te, é una croce che devo portare
.

da: Tatu- Clowns (can you see me now)

Il vostro giullare ma dal cuore reale

Lord Craco





The Calzo’s Life

25 10 2008

Bentornati a The Calzo’s Life!!! La pacchia è finita! Infatti da lunedì si torna sui banchi di scuola! Finish dell’occupazione! Anche se dai noi l’occupazione vera e propria era finita mercoledì. Da giovedì era diventata autogestione, che consiste nel fare assemblee la mattina ( e questo già si faceva) però il pomeriggio e la notte la scuola è chiusa. Comunque penso davvero che dopo tutte le manifestazione e le proteste il governo si sia svegliato! Infatti adesso i giornali ne parlano moltissimo e anche al governo si stanno smuovendo le cose! Era l’ora!!!

Cambiando argomento mi voglio scusare per il mio ritardo (oggi giornata indaffarata!XD); infatti solo ora ho potuto sedermi col calma sulla scrivania del computer! Finalmente oggi ho comprato il cd di Anstacia!!!!!!!!Heavy Rotation!!!!!!! Certo non sarà mai migliore della mia idola Bey ma è fantastica! Lo stò sentendo proprio ora mentre scrivo!XD

Adesso passiamo all’ultimo argomento poi non vi scasso più: quando stavo tornando poco fa dal cine col l’autobus (tra l’altro sono andato a vedere Zohan che lunedì rencesirò) ho capito l’influenza della musica nella mia vita! Una canzone riusciva a cambiarmi umore! Alcuni lo dicono tanto x dire ma x me è vero! Tipo passavo da una malinconica Leona Lewis ad un energico Sean Paul e mi cambiava proprio il mio stato d’animo!!!! Succede anche a voi????

Gazzenda’s Pills

10 Comandamenti del Prof

1) Non avrai altro Dio all’infuori del Programma Didattico.

2) Non nominare gli alunni invano ( chiamali solo x interrogarli o ricoprirli di insulti).

3) Ricordati di impedire agli alunni di santificare le feste, caricandoli di compiti a casa.

4) Onora il Preside e la Vice-Preside, anche se non azzecca un congiuntivo.

5) Non uccidere, limitati a torturare.

6) Non commettere atti impuri con le allieve nell’intervallo anche se pagheresti qualsiasi somma per farlo.

7) Non rubare i soldi dalla cassa in gita scolastica.

8) Non mentire quando ti chiedono se ami la scuola e i tuoi studenti.

9) Non desiderare la bidella d’altri.

10) Non desiderare il mestiere d’altri.

RESTATE SITONIZZATI!

Dal vostro blogghista MascalzoneSimpa





TG Mascalzone

21 10 2008

Notizie dal Mondo

1600 panda a Parigi!!!

Torniamo a parlare del rischio di estinzione fermandoci sull’animale forse più buffo di tutti: il panda. Infatti il WWF in questi giorni ha lanciato il grido di allarme per l’estinzione della specie. Così per manifestare, l’associazione ha esposto 1600 panda di cartapesta al Trocadero, area di Parigi vicino alla Torre Eiffel. Gesto simbolico, per ricordare che restano solo 1600 esemplari di panda e che ognuno di noi deve contribuire a preservarli!

(Da TgCom)

Notizie Italiane e Nostrane

Gli studenti insorgono contro la Gelmini! (Parte 2)

Si parla ancora di manifestazioni contro la riforma Gelmini. Infatti proprio oggi si è svolta l’ennesima manifestazione degli studenti ma anche degli insegnanti! Ormai dappertutto sono state fatte manifestazioni contro la Gelmini; i maggiori esempi sono Firenze, Milano, Livorno, Napoli, Trieste e molte altre città hanno ormai manifestato in lungo e in largo. Adesso però tocca al governo riconoscere la situazione critica e togliere drasticamente la riforma!

Dal vostro blogghista MascalzoneSimpa!

Alla prossima!





The Calzo’s Life

18 10 2008

Eccoci di nuovo a The Calzo’s Life. Scusate per il ritardo ma ho avuto qualche problema tecnico(computer occupato da mio fratello!XD). Questa settimana è successo un evento molto importante: OCCUPAZIONE a scuola! Ebbene sì, come è già successo in altre scuole, anche il Liceo Scientifico Agnoletti di Campi Bisenzio ha occupato (x la prima volta)! Secondo me ha fatto benissimo e non lo dico solo perché si salta ore di scuola, ma lo dico perché la riforma Gelmini ha proprio stravolto l’istruzione italiana. Già la scuola italiana non era tra le migliori e cosa decidono di fare? Tagliare i fondi! Così è ancora peggio! Così non lo risolvi il problema, lo aggravi! Il colpo più forte l’hanno preso le Università, le quali la maggior parte ha molti debiti. Quindi la conseguenza immediata è la privatizzazione delle Università. Per “fortuna” non è ancora legge, bensì decreto legge, che deve essere approvato entro 60 giorni dalla sua pubblicazione. Infatti l’obbiettivo dell’opposizione è far scadere il tempo. Speriamo proprio ci riescano, perché quelli che vanno al liceo, come me, è obbligatorio che vadano alla Università, ma diventando private queste vengono a costare di più e non tutti se le possono permettere! Alcuni si sono auto-scusati dicendo che per i più bravi ci saranno delle borse di studio, ma anche quelli meno bravi devono avere il diritto di poter frequentare le università!

Oggi infatti in molte piazze italiane sono state organizzate delle manifestazioni (nei miei quartieri a Sesto Fiorentino e a Firenze). Anche martedì si replicheranno con la speranza di creare un movimento collettivo che coinvolga molte persone. E ci stanno riuscendo! Molti non sono d’accordo con la riforma Gelmini, quindi il governo deve capire di aver preso un abbaglio e deve immediatamente eliminare questo decreto legge! Ne và del nostro futuro!

Dopo questo mio “salmone” contro la riforma Gelmini ritorno a notizie più “personali” dicendovi che forse ho trovato un nuovo sport! Infatti guarderò cosa ha da propormi l’Accademia di Danza di Hidron (per chi non lo sapesse l’Hidron è un centro benessere, piscina, palestra a Campi Bisenzio àhttp://www.hidron.it/showPage.php?template=home&id=101) .

Bene penso di avervi rotto i cosiddetti abbastanza per oggi! Alla prossima!

Gazzenda’s Pills

Ping Pong da Banko

(giochi antisbadiglio per preservare l’integrità dello studente durante l’eccitante lezione di inglese)

Numero di giocatori: 2

Dove: in classe

Quando: durante la lezione di inglese

Cosa serve: 2 penne. Una per giocatore

Come funziona:

Il gioco è molto semplice. Ogni giocatore non deve fare altro che starsene seduto al suo banco. Il gioco consiste nel ricreare il tipico rumore del ping pong (tac….tac…) con l’aiuto della penna battuta sul banco. Si decide chi comincia con il classico pari e dispari. Il primo batte la sua penna sul banco:tac! Ora sta al secondo, che per rispondere deve battere anch’egli la sua penna sul banco:tac! E cosi via. Tutto questo nel silenzio della classe durante la spiegazione del prof. Quando il prof interrompe la lezione per chiedere silenzio o lamentandosi del rumore assegna un punto. A chi? È come se l’ultimo giocatore avesse sbagliato a battere la penna sul banco. Il punto và perciò all’altro giocatore. Scegliete attentamente il momento in cui battere la penna, in modo che il prof non vi becchi.

Regole Particolari:

Ø Ogni giocatore ha un massimo di 10 secondi x rispondere all’avversario col suo tac. Altrimenti regala il punto all’altro.

Ø Si arriva a 11 o a 21, come nel ping pong classico

Ø Dopo ogni punto, rigioca chi ha ricevuto il punto.

Penitenza x lo sconfitto:

Baciare il/la bidella/o a tradimento con la scusa di vedere se ha un bruscolino in un occhio.

RESTATE SITONIZZATI!

Dal vostro blogghista MascalzoneSimpa





L’ Angolo della Nena

15 10 2008

Altra settimana, altre novità da raccontare.

In questo inizio di settimana sto vivendo qualcosa che non avrei mai minimamente immaginato di vivere. Eppure è così e, anzi, ci sono dentro il più possibile. Anche nella mia scuola è iniziata l’occupazione. Al di là delle ragioni, in cui c’è chi crede e chi no, mi sono resa conto che è una cosa davvero piacevole; e il fatto che le lezioni siano annullate non c’entra niente, mi sembra piuttosto futile come motivo. Sono solo una matricola, una novellina, quindi a scuola non mi conosce nessuno e non mi considerano una con cui fare amicizia, ma piuttosto una da prendere in giro quando non c’è nessun altro passatempo interessante. Però in questi due giorni non mi sento così inferiore, così sprovveduta. Sarà perché adesso siamo tutti uniti, sarà perché adesso abbiamo tutti uno scopo comune da raggiungere, sarà perché ci sono cose più importanti a cui pensare, mi sento comunque più importante, più… più rispettata, ecco. Per questo è piacevole, perché adesso anche io mi sento parte della scuola a tutti gli effetti. Anche se ci sono ancora persone che ci guardano dall’alto in basso, la maggior parte ora ci ringrazia, a noi matricole, perché ci siamo unite alla loro causa.

È davvero una cosa bellissima.

Image Hosted by ImageShack.us

La libertà consiste nell’essere padrone della propria vita e nel fare poco conto delle ricchezze.
_Platone_
Image Hosted by ImageShack.us

Grazie per avermi seguito!
Alla prossima!
Image Hosted by ImageShack.us Dalla Nena  Image Hosted by ImageShack.us

Creative Commons License





TG Mascalzone

14 10 2008

Notizie dal Mondo

Oggi contatto con gli alieni!!!

Una medium dice di essere in contatto con la “Federazione della luce”, esseri viventi che si metteranno in contatto con gli umani per trasmettere il loro messaggio d’amore. Il conto alla rovescia era già partito: ma adesso ci siamo! Infatti è oggi il fatidico giorno del contatto interspaziale! Ma la cosa sembra seria. Infatti degli scienziati dell’autorevole Mit di Boston hanno annunciato di essere in grado di rispondere ad un messaggio inviato sulla Terra.

Allora aspettiamo questo arrivo!

(Da TgCom)

Notizie Italiane e Nostrane

Gli studenti insorgono contro la Gelmini!

Dopo la manifestazione di venerdì 10 ottobre adesso numerose scuole d’Italia sono state occupate dai ragazzi. Giustamente! Inoltre numerose email sono state inviate proprio dai ragazzi al Quirinale contro la Gelmini. Napolitano però, lavandosi le mani, ha detto che spetta la Parlamento decidere. Questo è vero caro Napolitano ma se tanti ragazzi sono contro questa riforma e anche molti professori ci deve essere qualcosa che non và no??!!

Tante anche le scuole nei dintorni di Firenze ( e con questo mi collego con le notizie nostrane) che hanno occupato. Per la prima volta anche la succursale del Liceo Scientifico Agnoletti di Campi è stata occupata.

Forza ragazzi! Facciamoci sentire!!!

Dal vostro blogghista MascalzoneSimpa!

Alla prossima!