Diario Di Un Mascalzone

8 02 2009

Salve a tutti! Oggi parliamo della timidezza. Io personalmente ammetto di essere un gradissimo timidone: infatti, quando esco con i miei amici al cinema e si vedono un gruppeto di ragazze, gli altri cominciano ad attaccare bottone tranquillamente, mentre io no. A me piace come sono, ma questa parte del mio carattere proprio non la sopporto. In fondo credo che la timidezza non sia altro che la paura di non essere accettati. Si esatto, la paura di non essere accettati. Il che, se ci penso razionalmente è stupido. Mi dico infatti;” Se gli piaccio benissimo, se non gli piaccio mica cambia niente: innanzitutto le ho appena conosciute e poi ci perdano loro mica io.” Certo detta così sembra che io non sia affatto modesto, ma questo vale per ogni persona. Tutti siamo speciali, ognuno di noi. Certo che però il mondo in cui viviamo, in cui la televisione ci propone sempre dei nuovi “idoli”, non ci aiuta affatto. Che poi se uno va ancora più a fondo dovrebbe dire: “Ma che hanno più di me? Quelli dei reality proprio nulla, gli attori o i cantanti hanno una cosa in più di me ma anche a me riesce sicuramente qualcosa che a loro non riesce.” Adesso, per concludere altrimenti batto i record storici di lunghezza del mio blog XD, ho capito che la timidezza fa bene perché è una parte del carattere di ognuno, ma non è assolutamente necessaria perché ognuno è speciale e merita di avere accanto delle persone a cui piace.

The Calzo’s Life

Il nostro disperato progetto di una festa non sembra tanto lontano! La stanza è già stata prenotata, dobbiamo chiamare in questi giorni l’enel e poi scrivere la lista completa di persone che vengono. Dai mica male! Ci reputavamo tutti abbastanza un po’ “allocchi” diciamo, ma invece messi tutti insieme formiamo un bel team!

Ricordatevi questa data: 21 Febbraio e la festa iniziò!

Top Of The Mascalzone

Oggi, dato che sono a corto di tempo vi propongo solo 2 canzoni: una nuova e una pillola del passato.

Laura Pausini feat. James Blunt – Primavera In Anticipo: Ecco il nuovo singolo della Pausini. Singolo che vede la collaborazione del cantante internazionale James Blunt ( famoso per You Are Beautiful). La traccia è abbastanza orecchiabile, molto in stile Laura Pausini, ma è ottima nei giorni piovosi quando, mentre la ascolti, guardi dalla finestra che la pioggia scende giù. Per vedere il video clicca qui.

Pillola Del Passato:

Eiffel 65 – Una Notte o Forse Mai Più: Chi se la ricorda questa canzone? Ma dai i famosi Eiffel 65!!!! Chiunque penso l’abbia sentita! È una canzone tra il dance e il pop, ma è veramente carina! Ha degli effetti elettronici che te la fanno subito entrare in testa! “Come vedi siamo qui, chi l’avrebbe detto maiiiiii……….” Per ascoltare la canzone clicca qui.

Ciak si Gira!

Oggi recensisco The Horsemen, un film thriller-horror che ho visto questo sabato. Il film, nelle sale cinematografiche dal 6 Febbraio, è un mix di mistero e tortura. Sembra una specie di Codice Da Vinci mischiato a Saw, un mix veramente micidiale! Nel suo complesso il film è abbastanza coinvolgente e non manca di colpi di scena, ma le scene eccessivamente crude sono veramente uno spreco dato che non erano assolutamente necessarie. Per quanto riguarda l’interpretazione degli attori è da ricordare solo quella del protagonista, Dennis Quaid, e della crudelissima Ziyi Zhang, una dei quattro cavalieri dell’Apocalisse che ha saputo ben recitare la sua parte malefica.

Voto:6

Vedi trailer

Alla prossima!

Dal vostro blogghista MascalzoneSimpa

Annunci