L’Angolo Della Nena

27 05 2009

Riecco l’Angolino!
Questi ultimi tempi sono così pesanti e noiosi che la mia voglia di compiere qualsiasi cosa è scesa praticamente sotto zero. Obiettivamente non sto facendo niente di così faticoso, anzi, direi che riesco in un modo o nell’altro a ritagliarmi un po’ di tempo per rilassarmi; ma siamo arrivati a un periodo dell’anno in cui non se ne può davvero più, in cui vorremmo essere consapevoli di aver compiuto ciò che dovevamo compiere e di poter finalmente concederci totalmente al riposo, sia mentale che fisico. Purtroppo, però, è ancora presto per pensare a cose del genere e non ci resta altro che pazientare e tenere duro, anche perché l’estate si sta avvicinando giorno dopo giorno sempre di più.

https://i1.wp.com/img38.imageshack.us/img38/8404/989352e1gepgtvdm.gif
Terminata l’opera, dolce è il riposo.
_Proverbio Italiano_
https://i1.wp.com/img38.imageshack.us/img38/8404/989352e1gepgtvdm.gif

Alla prossima!
Baci!
https://i2.wp.com/img8.imageshack.us/img8/7170/1516766tb0qut2z1p.gif Dalla Nena https://i2.wp.com/img8.imageshack.us/img8/7170/1516766tb0qut2z1p.gif

Creative Commons License

Annunci




L’Angolo Della Nena

15 04 2009

Nuova settimana! Nuova, si fa per dire, visto che siamo all’incirca a metà.

Comunque sia, oggi c’è stato il ritorno a scuola. Sinceramente, ieri pensavo peggio, invece è stato come se ci fosse stata solo una domenica nel mezzo. L’idea che manchino ancora un paio di mesi all’estate mi fa sembrare quasi più pesante questo rientro, però non è poi così negativo: come mese, aprile è piuttosto spezzettato e, in fondo, due mesi probabilmente voleranno, tanto che nemmeno me ne accorgerò.

Non ho molto altro da aggiungere, perciò oggi finisco qui.

Ah, dimenicavo: Buona Pasqua a tutti!

Aprile fa il fiore e maggio gli dà il colore.
_Proverbio Italiano_

Alla prossima!

Baci!

Dalla Nena  

Creative Commons License





L’Angolo Della Nena

25 03 2009

Che settimana! Sono esausta! Non tanto perché ho parecchi impegni, che di fatto non sono così numerosi, ma perché non ho avuto ancora l’occasione per recuperare le ore di sonno che si sono e si stanno tutt’ora accumulando; è ormai da sabato pomeriggio che sto aspettando questa domenica che tarda ad arrivare. La primavera, nonostante si faccia abbastanza attendere, sta giungendo e i pomeriggi sono alquanto soleggiati, il che mi rilassa ulteriormente e mi invita a ignorare le mie responsabilità e a godermi quella luce del sole che appare, anche se fugacemente, e rende più piacevoli e quasi positivi i pomeriggi; ma, non avendone la possibilità, guardo la finestra e penso che avrò moltissimo tempo per riposarmi durante le vacanze e che probabilmente mi verrà pure a noia. Come se non bastasse, il sonno influisce anche sul mio umore, quindi in questi giorni sono ancora più intrattabile del solito, cosa che mi irrita non poco, perché non mi piace affatto comportarmi così.

Beh, non mi resta che attendere la prima occasione di tempo libero.

Per quanto ognuno veda l’autunno come una stagione già vissuta, la primavera è sempre, a tutti, una rinascita.
_Theodore Francio Powys_

Alla prossima!

Baci!

Dalla Nena 


Creative Commons License





Spazio Alle Buffonate!

24 03 2009

Ben tornati, pajacci di tutto il globo. Sono tornato da poco da una lunga tourneè col Cirque De Solei, cui ho assistito personalmente da accanito fan…e adesso, a malincuore, torno da voi in questo pietoso e tanto sciocco spazio… beh, tagliamo qui tutto ciò di superfluo, passiamo al sodo, subito vi fornirò il nome del nuovo buffone incoronato..” and the winner is” (o sarà meglio parlare di “looser”? ) Cosimo, che si è aggiudicato a pieno onore il premio di supremo buffone dell’ultimo mese. E’ bastato poco, potrete pensare..ma in realtà quel poco che è partito dalla sua strana mentalità da clown ha portato ad uno scossone e degenero generale all’interno della comunità dei pagliacci. “Da oggi niente più pagliacci, l’era dei clown è finita” queste le sue testuali parole, pronunciate durante una piacevolissima cena al racchio in cui noi tutti, grandi buffoni, mangiavamo così a sbaffo tanto da non accorgersi lì per lì della gravità del suo enunciato. “Villani e bestie sostituiranno d’ora in poi le figure di clown, buffoni e pajacci”. e lì ci lasciò ancor più a diacci!!! Un mondo senza pagliacci sarebbe privo della sua essenza fondamentale, risulterebbe vuoto anche di un certo tipo di felicità che solo gli interpreti del circo possono infondere. Il Pagliaccio è come un maestro di vita per tutti noi, elemento imprescindibile dell’esistenza..e poi è del tutto priva di senno questa affermazione dell’ex ‘ncello cosimo, perchè lui stesso, con la sua pajacciaggine, è una viva testimonianza che il clown non smetterà mai di essere tale.
.
testo e musica di CESARE CREMONINI
.
SONO IL GUARDIANO DEL PARADISO
PER ME SI VA SOLTANTO SE SEI STATO BUONO
SONO IL PAGLIACCIO E TU IL BAMBINO
NEL CIRCO HO TUTTO
E VIVO SOLO DI QUEL CHE SONO
LA SERA QUANDO MI SCIOLGO IL TRUCCO
RISCOPRO CHE SONO UN PAGLIACCIO ANCHE SOTTO
.
MA IN FONDO IO STO BENE QUA
TRA LE MIE FACCE E LA MIA FALSITA
MA IN FONDO IO STO BENE QUA
TROVANDO IN QUEL CHE SONO
UN PO DI LIBERTA
.
OH NO! NON RIDERE PERCHE
LO SAI MEGLIO DI ME
CHE NON HO PIU VOGLIA PER RISPONDERTI
PERCHE SEI
SEI COME ME
.
SONO LA SFERA DI UN INDOVINO
NEI MIEI DISEGNI E’ SCRITTO E VEDO IL TUO FUTURO
SONO IL PAGLIACCIO E TU IL BAMBINO
FARO PAGARE CARO AD OGNI UOMO IL SUO SORRISO
LA SERA QUANDO MI SCIOLGO IL TRUCCO
RISCOPRO CHE SONO UN PAGLIACCIO ANCHE SOTTO
E SULLO SPECCHIO DEL CAMERINO
MI FACCIO DELLA STESSA DROGA PER CUI VIVO,
LA VANITA’
.
MA IN FONDO IO STO BENE QUA
TRA LE RETI DEL MIO CIRCO CHE NON VA
MA IN FONDO IO STO BENE QUA
TROVANDO IN QUEL CHE SONO
UN PO DI LIBERTA’
.
OH NO! NON RIDERE PERCHE
LO SAI MEGLIO DI ME
CHE NON HO PIU VOGLIA PER RISPONDERTI
PERCHE SEI,
SEI COME ME

.

Il vostro giullare ma dal cuore reale

Lord Craco





Ci pensa ì Baglio!

17 03 2009

Bloccare il PC.

Se dovete abbandonare per qualche minuto il posto di vostro PC e non volete che il vostro desktop rimanga accessibile ad estranei, basta premere la combinazione di tasti Windows + L per bloccare Windows: solo inserendo la password sarà possibile effettuare di nuovo l’accesso.

Da sottolineare che in mancanza di password è davvero inutile questa cosa, ma come ho già detto serve soprattutto per chi ha un ufficio.

Un altro sistema per bloccare temporaneamente il PC è creare un nuovo collegamento sul desktop e personalizzarlo digitando questo comando nella casella del percorso:

rundll32.exe user32.dll, LockWorkStation      

Assegnate al collegamento un nome identificativo, come “Blocca il PC” ed impostate un’icona adatta (se avete difficolta ne troverete diverse nel file C:\Windows\System32\Shell32.dll). Un doppio clic sul collegamento vi permetterà di bloccare Windows all’istante.

E Ricordate:

Avete un problema al computer?

Ci pensa ì Baglio!

p.s. (by mascalzonesimpa) = scusatemi per tutti i ritardi delle rubriche…recupererò al più presto e per farmi perdonare sarà introdotta una nuova rubrica……….





L’Angolo Della Nena

11 03 2009
Ed è di nuovo il mio turno! Che nervi…

Non ho nessuna voglia di scrivere! Tanto alla fine non concludo niente! Probabilmente ora il Mascalzone ha avuto un attacco di… boh, non saprei di preciso; diciamo che è solo rimasto così: Image Hosted by ImageShack.us
Vabbè, comunque non posso farci nulla. Stavolta credo non c’entri l’ispirazione, ma la voglia di scrivere. Ad ogni modo, oggi stavo pensando all’ipocrisia; non solo nel senso più brutto del termine, però. Ci sono delle occasioni in cui dire la verità può essere davvero difficile. Non dico che l’ipocrisia sia una bella cosa, anzi, ma piuttosto può diventare, raramente – per fortuna -, necessaria.

La Sincerità resta ad ogni modo la scelta migliore. Sempre.

D’accordo, finiamola qui, per oggi. Image Hosted by ImageShack.us Spero di avere argomenti migliori e una voglia di scrivere maggiore in futuro.

L’ipocrisia è l’omaggio che la verità rende all’errore.
_
George Bernard Shaw_

Al prossimo mercoledì!

Baci!

Dalla Nena 

Creative Commons License





L’Angolo Della Nena

4 03 2009

Come al solito, riecco il mio Angolino. E come al solito non so di cosa parlare. Non ho mai un argomento preciso e non seguo mai una logica. Perché sto scrivendo?, mi viene da chiedermi; beh, non lo so nemmeno io. Ah no, credo di saperlo: perché il Mascalzone ha bisogno di questa rubrica e perché gli ho promesso che gli avrei dato una mano con il blog. E infatti è ciò che ho fatto fino ad ora e che mi diverte fare. Spero solo di non deluderlo, perché spesso trovo l’ispirazione che cerco ma sparisce come niente, oppure non la trovo proprio; e non trovando ispirazione, non trovo nemmeno argomenti di cui trattare. Sicuramente però apprezzerà i miei impegni, come ha sempre fatto ogni settimana. Image Hosted by ImageShack.us

Ecco, questa è la prova che non ho la più pallida idea di cosa stia scrivendo: questo Angolo sta parlando di cose senza senso legate insieme da un nulla incomprensibile. In pratica, non vuol dire assolutamente niente; per lo meno, analizzandolo obiettivamente e con razionalità.

Via, quest’oggi è andata così, non ho altro da aggiungere.

Image Hosted by ImageShack.us
Ciò che sfugge alla logica è quanto v’è di più prezioso in noi stessi.
_
Andrè Gide_

Image Hosted by ImageShack.us

Alla prossima!

Baci!

Image Hosted by ImageShack.us Dalla Nena  Image Hosted by ImageShack.us

Creative Commons License