L’Angolo Della Nena

25 03 2009

Che settimana! Sono esausta! Non tanto perché ho parecchi impegni, che di fatto non sono così numerosi, ma perché non ho avuto ancora l’occasione per recuperare le ore di sonno che si sono e si stanno tutt’ora accumulando; è ormai da sabato pomeriggio che sto aspettando questa domenica che tarda ad arrivare. La primavera, nonostante si faccia abbastanza attendere, sta giungendo e i pomeriggi sono alquanto soleggiati, il che mi rilassa ulteriormente e mi invita a ignorare le mie responsabilità e a godermi quella luce del sole che appare, anche se fugacemente, e rende più piacevoli e quasi positivi i pomeriggi; ma, non avendone la possibilità, guardo la finestra e penso che avrò moltissimo tempo per riposarmi durante le vacanze e che probabilmente mi verrà pure a noia. Come se non bastasse, il sonno influisce anche sul mio umore, quindi in questi giorni sono ancora più intrattabile del solito, cosa che mi irrita non poco, perché non mi piace affatto comportarmi così.

Beh, non mi resta che attendere la prima occasione di tempo libero.

Per quanto ognuno veda l’autunno come una stagione già vissuta, la primavera è sempre, a tutti, una rinascita.
_Theodore Francio Powys_

Alla prossima!

Baci!

Dalla Nena 


Creative Commons License

Annunci




Diario Di Un Mascalzone

1 03 2009

Bentornati a “Diario Di Un Mascalzone”! Parliamo oggi di un argomento che forse piacerà a molti: il cazzeggio, ovvero il dolce far niente. Il cazzeggio è un’arte, un’arte innata che tutti possiedono. Esistono vari tipi di cazzeggi: lo scialo, quando il cazzeggio si trasforma in serate passate sdraiati sul divano, il cazzeggio puro, serate passate a fare zapping alla tv o a navigare senza meta su Internet e infine il cazzeggio serio, quando si impegna tutto il giorno a battere un record mondiale (esempio rimbalzi di palline su racchette da tennis). In ogni caso il cazzeggio è sempre qualcosa di indispensabile e tutti l’abbiamo provato almeno una volta. Quando ad esempio un giorno miracoloso non abbiamo compiti per il giorno successivo e fuori viene giù un temporale, allora ecco che compare il nostro amico cazzeggio.

Meglio non far niente, che distruggere casa, non credete XD ?

The Calzo’s Life

Dopo una settimana di autentico scialo (da qui la mia decisione a spiegarvi cosa è il cazzeggio ma son sicuro che lo saprete meglio voi XD), me ne prospetta una veramente tosta. Devo dire che questa settimana mi ci voleva proprio, uno stacco ogni tanto bisogna farlo dalla caotica vita quotidiana. Dopo i primi 3 giorni di scialo assoluto, io insieme a dei miei amici siamo andati (avevamo già pagato e fatto la tesi) al concorso “I Colloqui Fiorentini”. Che palle! Non se ne poteva più!!! Il bello però era che non si andava a scuola perciò……comunque ammetto di essermi divertito molto, soprattutto con le gaffe del Baglio! XD

Top Of The Mascalzone

Kelly Clarkson – My Life Would Suck Without You: ritorna sulle scene musicali la prima American Idol. La sua nuova canzone devo dire che è molto allegra e divertente, come anche il video. Non appena l’ho sentita su MTV sono rimasto estasiato dal suo sound e dal suo beat. Una traccia che preannuncia un album gustoso!

Jordin Sparks – Tattoo: rimaniamo in tema di American Idol con la vincitrice della sesta edizione del programma. Tattoo è una ballata pop, sullo stile di No Air (il duetto tra Jordin Sparks e Chris Brown), che trasmette personalmente forti emozioni. A volte mi ispira speranza e fiducia, altre volte invece mi rattrista. L’unica cosa certa è che è una canzone che merita di essere ascoltata.

Pillola Del Passato:

Kelly Clarkson – A Moment Like This: non c’è due senza tre! Ecco un’altra song sempre inerente al tema American Idol. Precisamente è la canzone scritta appositamente per la vincitrice della prima edizione, Kelly Clarkson. Successivamente è stata fatta anche una cover da Leona Lewis, quando ha vinto X-Factor. Godetevi questa pillola del 2002!

RESTATE SITONIZZATI!

Dal vostro blogghista MascalzoneSimpa





L’Angolo Della Nena

21 01 2009

Salve a tutti!

Oggi restiamo ancora in tema di fanciullezza. Beh, per lo meno, a grandi linee. Image Hosted by ImageShack.us

Non faccio altro che ripensare a soli 7 anni fa, quando ero ancora una bambina piena di sogni e di vita, senza preoccupazioni o pensieri tristi per la testa. Ciò che mi premeva era divertirmi e giocare. Le cose da allora sono cambiate e stanno cambiando tuttora, anche se moooolto lentamente: naturalmente mi si sono presentate davanti tante responsabilità e sono diventata anche più consapevole di cosa voglia dire “interessarsi”. Sto imparando a crescere. Del resto, è inevitabile, non si resta bambini per sempre; anzi, quel lasso di tempo così puro e semplice è il più breve che viviamo, passa in un soffio.

Oggi vorrei solo ringraziare tutti coloro che mi hanno fatto vivere i miei primi anni di vita con serenità e allegria e che mi stanno accompagnando in questo viaggio di sola andata verso il mondo adulto. Io comunque, almeno finché posso, continuerò a sognare, come facevo da bambina, per ritornare in quel rifugio dove tutto è più semplice e tranquillo, perché di certo è più facile sognare che accettare la realtà.

Okok, basta deprimersi così. Pensiamo positivo. Non so perché ma quello di oggi sembra un Angolo triste… Mah! Comunque non lo sono, eh! Anzi, sono serena, direi. Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us

Vivere all’interno di una realtà è una cosa. Accettarla, trovare che questa realtà è buona, è un altro discorso.

_Ignácio de Loyola Brandão_

Image Hosted by ImageShack.us

Al prossimo mercoledì!

Baci!

Image Hosted by ImageShack.us Dalla Nena    Image Hosted by ImageShack.us

Creative Commons License





Diario Di Un Mascalzone

11 01 2009

Bentornati visitatori del blog! Ed ecco che oggi diamo il benvenuto alla prima di Diario Di Un Mascalzone! Ma bando alla ciance e cominciamo subito questa “nuova” rubrica con l’argomento di oggi: l’individualità………

Forse l’individualità non è proprio il nome giusto ma mi sembrava quello più appropriato. Ognuno deve pensare con la sua testa e non andare dietro alla massa. Questo nessuno lo mette in dubbio, anche se pochi lo mettono in azione. Secondo me ad andare dietro alla massa non c’è nessun problema…………purché sia quello in cui credi veramente. Facciamo l’esempio della musica. Mi è stato detto molte volte che non ascolto musica vera, che la musica vera è il ROCK e che molte persone la credano così. E allora?????? La musica non è un mezzo per sentirsi se stessi? Io mi sento me stesso ascoltando la mia musica, che se pur stupida o infantile, mi fa sentire bene. Si, mi fa sentire bene. E questo vale x tutte le altre persone. Ad esempio un gruppo molto martellato in questo ultimo anno è stato i Tokio Hotel. A me la loro musica non piace proprio per niente ma non mi sento neanche in grado di insultare le persone che li ascoltano. Non sono mica migliore di loro. Siamo tutti uguali. Quindi i gusti altrui, secondo me, qualunque essi siano, a meno che non facciano male ad altre persone, devono sempre essere rispettati.

Essere se stessi e rispettare gli altri.

2 frasi in cui credere fortemente.

Perlomeno per me.

The Calzo’s Life

TRAS-FOR-MA-ZIO-NE! Tranquilli non sto digi-evolvendo! Ma adesso lascio le spoglie del Mascalzone “riflessivo” e ritorno il buon vecchio “Calzo”! Che mi è successo in questo ultimo periodo? Bhe un sacco di cose! Prima di tutto, come avevo annunciato, sono andato a Monaco, bellissima città, ma non me la sono potuto godere abbastanza xkè mi sono ammalato! Il che ha fatto anticipare la nostra (mia e dei miei zii e cugini) partenza! Cmq niente di grave, ho avuto un po’ di febbre ma adesso è tutto passato, ho solo un po’ di tosse. Ma passiamo a cose che forse vi interessano leggermente di più (come mi voglio bene!XD). Ho capito che è davvero dura mantenere l’amicizia. Infatti in questi ultimi giorni il nostro gruppo è stato un po’ sconvolto da degli atteggiamenti per niente corretti di una persona. Ma non entriamo nei particolari. Non è questo il luogo giusto. Vi domando solo questo: Come potete giudicare le vostre amicizie?

Top Of The Mascalzone

Dopo aver fracassato i coglioni ecco le mie proposte per la settimana(sto parlando di canzoni ovviamente!) :

Rihanna – Rehab : ennesimo singolo estratto da Good Girl Gone Bad, Rehab è una ballata malinconica, assolutamente da essere ascoltata per quelli che si sentono “fregati dall’amore”, ma anche da tutti quelli a cui piace lo stile di Rihanna ovviamente.

Per ascoltarla clicca qui: http://it.youtube.com/watch?v=WfPqwoIBuXI

Ne-Yo – Miss Independent: Dopo l’energetico Closer, ecco il nuovo singolo di Ne-Yo molto travolgente, anche se è una ballata. Carina anche se ci si vuol, ballare sopra(come d’altronde fa Ne-Yo)! Per ascoltarla: http://it.youtube.com/watch?v=Wtm8v6MryBk

E infine ecco una pillola del passato:

Elvis Presley vs JXL – A Little Less Conversation : penso che proprio tutti abbiano ascoltato almeno per una volta questa simpatica e allegrissima canzone! È una vecchia canzone di Elvis, però

in questo caso il remix è proprio forte! Per ascoltarla: http://it.youtube.com/watch?v=BSkDQYe2FYw

Ciak si Gira!

Dal 9 Gennaio la coppia Smith-Muccino torna nelle sale cinematografiche con il film Sette Anime. Il film, molto drammatico, è veramente una bellissima pellicola da non perdere per chi ha bisogno di un film più impegnativo. La recitazione di Will Smith è come sempre impeccabile e surclassa di gran lunga quella di tutti gli altri attori, pressoché sconosciuti. Vi consiglio quindi vivamente questo film da “lacrima sul viso”.

Voto: 8 Trailer: http://it.youtube.com/watch?v=xwG2OTRUYuk

Alla prossima!

Dal vostro blogghista MascalzoneSimpa





L’Angolo Della Nena

7 01 2009

Buon anno a tutti! Inizio subito con l’augurarvi un buon 2009.

Che onore, avere in mano la rubrica che per prima riaprirà il Blog del Mascalzone. Mi chiedo se ne sarò all’altezza. Si spera.

Siamo alla prima settimana del 2009. Wow! Quando si dice che il tempo vola! È incredibile che solo sette giorni fa era ancora il 2008. Da una parte, pensare che ci sono 12 mesi di 2009 da trascorrere mi carica di energia; dall’altra, pensare che un altro anno è finito, mi ricorda che il tempo scorre e mi riempie di nostalgia.

E con gennaio si conclude uno dei miei periodi dell’anno preferiti. Peccato. D’altra parte, se durasse sempre perderebbe il suo valore.

E sempre a gennaio, si riprende il tran-tran quotidiano. Oggi di nuovo a scuola; credevo sarebbe stata più dura, dopo quelle due settimane nel dolce far niente, invece è stato piacevole. Ovviamente, solo per il fatto che ho rivisto i miei amici. In classe congelavo e il termosifone non aiutava granché. Però nell’ora di ginnastica ho avuto modo di riscaldarmi… con lo stretching. Image Hosted by ImageShack.us

Ok, francamente, non so che altro scrivere. Meglio non essere troppo noiosi già dal primo “rientro”. Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us

Il tempo ha la proprietà fondamentale di scorrere sempre nel medesimo verso.

_Vittorio Giovanni Rossi_

Image Hosted by ImageShack.us

Al prossimo mercoledì!

Baci!

Image Hosted by ImageShack.us Dalla Nena Image Hosted by ImageShack.us

Creative Commons License





Top Of The Mascalzone

27 11 2008

Bentornati a Top Of The Mascalzone! Devo dire che tutte le volte che sono in ritardo è sempre il giovedì!!! Vabbè non pensiamoci! Ecco le mie 3 proposte della settimana! Esse sono tutte legate ad un tema: le nuove scoperte crescono!

Katy Perry – Hot N Cold

Questa bella signorina che durante questo ultimo periodo ci aveva tormentato con la sua hit internazionale I Kissed A Girl (e ci aveva fatto dubitare della sua bisessualità) torna con un nuovo singolo che ci toglie ogni dubbio: questa ragazza ha le carte in regola per diventare una vera stella. Il pezzo è molto carino e, come l’altro, anch’esso è una forma di protesta contro un fidanzato non proprio perfetto si potrebbe dire. Il video è simpatico e divertente (la mia parte preferita è quando fa la hip hop-ista!).

Voto:8


Leona Lewis – Forgive Me

Bhe, non credo che Leona si possa classificare come nuova scoperta dato che è da circa un annetto in commercio. Ma questo è soltanto il terzo singolo estratto dal su album! I precedenti, Bleeding Love e Better In Time, hanno avuto un enorme successo ed anche questo Forgive Me è sulla buona strada. A differenza degli altri singoli questa nuova traccia è movimentata, allegra non più malinconica. Inoltre nel video Leona improvvisa anche qualche passo di danza!

Voto:8


Duffy – Rain On Your Parade

Stessa cosa anche per la nostra Duffy. Debutta alla fine di Febbraio con il brano Mercy che incanta tutta l’Europa. In estate invece ci commuove con la ballata Warwic Avenue (con un video molto low-cost dobbiamo dire. Adesso ritorna con questo nuovo singolo estratto dalla deluxe edition del suo album Rockferry con un sound molto più aggressivo. Il video ricorda molto quello di Mercy (diciamocelo Duffy non è un granchè con i video) con lei al centro dell’attenzione e i ballerini che le girano attorno.

Voto:7


Pillole Dal Passato

Oggi trattiamo in Pillole dal Passato un’artista che forse riesce a battere sia Pamela Anderson che Michael Jackson in quanto a chirurgia estetica. Di chi stiamo parlando? Ma di Cher ovviamente!!! Una vera e propria diva dei vecchi anni 80-90. Oggi vi propongo il celeberrimo video di Believe, una delle sue canzoni recenti di maggior successo. La canzone è veramente orecchiabile e non si può star fermi mentre la si ascolta! Godetevela!


RESTATE SITONIZZATI!!!!!!!!!!!!

Dal vostro blogghista MascalzoneSimpa





Top Of The Mascalzone

20 11 2008

RECENSIONE CD “I AM…SASHA FIERCE” DI BEYONCE

Ecco la seconda edizione di Top Of The Mascalzone! Come potevo non recensire il cd della mia idola???

CD1 I Am

beycov21

If I Were A Boy = canzone potentissima, dal testo e dal messaggio forti. Una vera e propria ballata come si deve! Per recensione completa: https://ilblogdelmascalzone.wordpress.com/2008/10/09/top-of-the-mascalzone-3/

Halo = Ecco un’altra ballata come si deve! Anzi in questa Bey ha proprio superato se stessa dando il suo meglio! È la mia track preferita dell’intero suo lavoro. Inoltre sarà realizzata come secondo singolo insieme ad Ego o a Diva.

Disappear = Ballata pop meno forte ed espressiva delle precedenti 2, ma nel suo complesso carina anche se in certi tratti la voce di Bey sembra quasi fastidiosa (scusami Bey x questo!!!XDXD)

Broken-Hearted Girl = Ecco che qui rialziamo il livello delle ballate con una song veramente triste, ma fantastica allo stesso tempo. Povera bey! She’s a broken-hearted girl!

Ave Maria = Qui Bey ritorna alle sue origini con questa canzone molto gospel (infatti anche dal titolo). È carino sentirle pronunciare in “italiano” le parole Ave Maria! Troppo simpatico il suo accento!

Smash Into You = Prendiamo, con questa Smash Into U, sonorità pop e poco R&B (il campo preferito di Bey). Questa la vedrei bene come colonna sonora di un film!

Satellites = Anche qui, come in Disappear, il tono vocale di Bey sembra un po’ sprecato se non in alcuni punti in cui ricorda “Flaws And All”.

That’s Why You’re Beatiful = Canzone questa che personalmente non avrei inserito nel cd perché non dice nulla di che. Il ritornello non è orecchiabile, il testo abbastanza carino, ma senza una giusta melodia la canzone non risulta positiva.

CD2 SASHA FIERCE

Single Ladies ( Put A Ring On It) = Canzone molto scherzosa di cui è stato fatto anche il video (infatti fà parte della double realise insieme a If I Were A Boy). Molto ballabile!

Radio = Ecco una uptempo di quelle che solo Bey sa fare! Anche se in alcuni punti (soprattutto nel ritornello) sembra si stia lamentando per i ripetitivi “Oh oh oh!”, nella parte centrale è stato inserito uno suono simile alla canzone “Love In This Club” di Usher.

Diva = Che dire di questo singolo se non che rispecchia ciò che Bey veramente è! Parlando seriamente comunque in questa canzone Beyoncè si improvvisa Rappista! W la gangsta Beyoncè!!!

Sweet Dreams = La migliore canzone del secondo cd! Appena l’ho sentito me ne sono innamorato. Can Be a Sweet Dream or A Beautiful Nightmare???!!!! Cmq devo aggiungere che la canzone era già uscita questa estate con il nome di Beautiful Nightmare, ma come faceva ad escluderla dal cd??!!

Video Phone = Parliamoci chiaro: chi è che non ha un Video Phone? La canzone devo ammettere che non è un granchè e sicuramente se la sente il baglio mi trova i messaggi subliminali però nel contesto generale del cd è azzeccata.

Hello = Ciao Bey!!! Canzone carina anche se analizzando il testo non troveremmo niente di significativo, però il ritornello entra facilmente in testa: “Hello! Hello! Hello!”

Ego = Ecco la più divertente canzone del cd! Ego! Che per Bey il suo ego ha un nome e cognome: Sasha Fierce! Con un video spassoso questa potrebbe essere la chicca del cd!

Scared Of Lonely = Canzone molto energetica che ti ricarica moltissimo dal primo ascolto! Anche qeusta la vedrei molto bene con un video o perlomeno con una performance alle Bey!

Commento generale: Bey non delude le aspettative con questa sua nuova fatica, che ci regala ballate veramente toccanti e canzoni divertenti e spassose. Good work Beyoncè!

Voto complessivo: 9

Pillole Dal Passato

Visto che è tutta la serata che parlo di Beyoncè perché non terminare facendo vedere un suo video delle origini? Sto parlando di quando faceva parte delle Destiny’s Child ed era ovviamente la leader indiscussa. Il video in questione è No No No prima vera hit delle Destiny che vede la collaborazione di Wyclef Jean. Ovviamente qui le Destiny’s Child avevano la prima formazione (Bey, Kelly Rowland, La Toya, La Tavia). Buona visione!


RESTATE SITONIZZATI!!!!!!!!!!!!

Dal vostro blogghista MascalzoneSimpa