L’Angolo Della Nena

11 02 2009

Buon mercoledì!

Non so bene di cosa parlare. Beh, ho avuto una settimana piuttosto pesante, soprattutto psicologicamente; mi sto facendo delle paranoie assurde, per motivi tutt’altro che sensati, e proprio per questo non faccio altro che criticarmi. Del resto, lo sanno tutti che gli adolescenti la maggior parte delle volte vedono qualcosa di completamente sbagliato in loro, soffrendone anche. Credo che la cosa migliore sia accettarsi così come siamo. Non è semplice, ma vale la pena tentare.

Per oggi l’Angolo finisce qui. Lo so, è cortissimo, ma non mi pare il caso di entrare troppo sul personale.

Image Hosted by ImageShack.us
Se tu pretendi e ti sforzi di piacere a tutti, finirà che non piacerai a nessuno.

_Arturo Graf_

Image Hosted by ImageShack.us

Alla prossima settimana!

Baci!

Image Hosted by ImageShack.us Dalla Nena  Image Hosted by ImageShack.us

Creative Commons License





Spazio Alle Buffonate!

9 02 2009

“Naso tondo e rosso… vestiti larghi e delle più svariate colorazioni… palloncini a più non posso… aiuto, sono arrivati i buffoni!!!”

.

Una parata del circo è quando un gran numero di buffoni, giocolieri, pajacci o suddetti all’addività circense più in generale sfilano per la via in cerca di fama, per riscuotere consensi e pubblicizzare i loro show-pregiata…. Ecco… Il sottoscritto Lord Craco in persona si è imbattuto in un corteo molto pagliaccesco in questi giorni, per l’esattezza sabato sera… e lo ha trovato a tal punto estremamanete ridicolo e buffonesco che ho deciso di dedicargli la magnificienza dell’odierno spazio alle buffonate… e dunque conferire alla collettività di esso il tanto ambito premio… I personaggi in questione erano non più di una ventina scarsa, e avevano messo sotto-sopra tutta Firenze con un’insulsa protesta contro le foibe… (non è che io non condivida l’opinione, ma c’erano anche modi ben più seri…) ..e non meno pagliacci di loro i poliziotti e tutti i carabinieri!!!! essi infatti seguivano il corteo proteggendolo sia dal davanti che dal dietro, come se fossero amiconi…invece di fare la necessaria Tabula Rasa… che mondo di clowns….

.

All this weeping in the air, / Tutte queste lacrime nell’aria
I can tell were about to fall / Posso dire che stavamo cadendo
through floating forests in the air / attraverso foreste fluttuanti nell’aria
Across the rolling open sea. / Attraverso il mare in burrasca
Now I kiss and run through air. / ora bacio e scappo nell’aria
Leave the past find nowhere, / Lasciato il passato trovato in nessun luogo
Floating forests in the air clowns all around you. / Foreste fluttuanti nell’aria, pagliacci attorno a te
.
Clowns are here to let u know where u let your senses go. / Pagliacci sono qui farti capire dove lasciar andare i tuoi sensi
Clowns all around you its a cross i need to bear. / Pagliacci attorno a te é una croce che devo sopportare
All this black and cruel is fair, this is an emergency / Tutto questo nero e crudele é corretto, questa é un emergenza

.
Can u see clowns all around you. / Riesci a vedere pagliacci attorno a te
Can u see?
Can u see? / Li vedi? li vedi?
Can u see? Can u see me now? / Li vedi? Riesci a vedermi?
Floating, floating, floating, floating. / Fluttuando, fluttuando,…
.
See me here in the air not holding on to anywhere / Guardami qui nell’aria senza punti d’appiglio
But holding on so beware I have secrets I wont share. / Ma tengo duro quindi attenzione serbo segreti che non rivelerò
See me here wishing you if I don_t deny I do contemplate our wish away. / Guardami qui che ti desidero se non lo nego contemplo di perdere questo desiderio
If I ask u not to stay, / Se ti chiedo di restare
clowns are here to let u know where u let your senses go, / pagliacci sono qui per farti sapere dove lasciar andare i tuoi sensi
Clowns all around you it_s a cross I need to bare. / Pagliacci attorno a te, é una croce che devo portare
.

da: Tatu- Clowns (can you see me now)

Il vostro giullare ma dal cuore reale

Lord Craco





Diario Di Un Mascalzone

8 02 2009

Salve a tutti! Oggi parliamo della timidezza. Io personalmente ammetto di essere un gradissimo timidone: infatti, quando esco con i miei amici al cinema e si vedono un gruppeto di ragazze, gli altri cominciano ad attaccare bottone tranquillamente, mentre io no. A me piace come sono, ma questa parte del mio carattere proprio non la sopporto. In fondo credo che la timidezza non sia altro che la paura di non essere accettati. Si esatto, la paura di non essere accettati. Il che, se ci penso razionalmente è stupido. Mi dico infatti;” Se gli piaccio benissimo, se non gli piaccio mica cambia niente: innanzitutto le ho appena conosciute e poi ci perdano loro mica io.” Certo detta così sembra che io non sia affatto modesto, ma questo vale per ogni persona. Tutti siamo speciali, ognuno di noi. Certo che però il mondo in cui viviamo, in cui la televisione ci propone sempre dei nuovi “idoli”, non ci aiuta affatto. Che poi se uno va ancora più a fondo dovrebbe dire: “Ma che hanno più di me? Quelli dei reality proprio nulla, gli attori o i cantanti hanno una cosa in più di me ma anche a me riesce sicuramente qualcosa che a loro non riesce.” Adesso, per concludere altrimenti batto i record storici di lunghezza del mio blog XD, ho capito che la timidezza fa bene perché è una parte del carattere di ognuno, ma non è assolutamente necessaria perché ognuno è speciale e merita di avere accanto delle persone a cui piace.

The Calzo’s Life

Il nostro disperato progetto di una festa non sembra tanto lontano! La stanza è già stata prenotata, dobbiamo chiamare in questi giorni l’enel e poi scrivere la lista completa di persone che vengono. Dai mica male! Ci reputavamo tutti abbastanza un po’ “allocchi” diciamo, ma invece messi tutti insieme formiamo un bel team!

Ricordatevi questa data: 21 Febbraio e la festa iniziò!

Top Of The Mascalzone

Oggi, dato che sono a corto di tempo vi propongo solo 2 canzoni: una nuova e una pillola del passato.

Laura Pausini feat. James Blunt – Primavera In Anticipo: Ecco il nuovo singolo della Pausini. Singolo che vede la collaborazione del cantante internazionale James Blunt ( famoso per You Are Beautiful). La traccia è abbastanza orecchiabile, molto in stile Laura Pausini, ma è ottima nei giorni piovosi quando, mentre la ascolti, guardi dalla finestra che la pioggia scende giù. Per vedere il video clicca qui.

Pillola Del Passato:

Eiffel 65 – Una Notte o Forse Mai Più: Chi se la ricorda questa canzone? Ma dai i famosi Eiffel 65!!!! Chiunque penso l’abbia sentita! È una canzone tra il dance e il pop, ma è veramente carina! Ha degli effetti elettronici che te la fanno subito entrare in testa! “Come vedi siamo qui, chi l’avrebbe detto maiiiiii……….” Per ascoltare la canzone clicca qui.

Ciak si Gira!

Oggi recensisco The Horsemen, un film thriller-horror che ho visto questo sabato. Il film, nelle sale cinematografiche dal 6 Febbraio, è un mix di mistero e tortura. Sembra una specie di Codice Da Vinci mischiato a Saw, un mix veramente micidiale! Nel suo complesso il film è abbastanza coinvolgente e non manca di colpi di scena, ma le scene eccessivamente crude sono veramente uno spreco dato che non erano assolutamente necessarie. Per quanto riguarda l’interpretazione degli attori è da ricordare solo quella del protagonista, Dennis Quaid, e della crudelissima Ziyi Zhang, una dei quattro cavalieri dell’Apocalisse che ha saputo ben recitare la sua parte malefica.

Voto:6

Vedi trailer

Alla prossima!

Dal vostro blogghista MascalzoneSimpa





L’Angolo Della Nena

4 02 2009

Nuova settimana. In questi sto cercando di restare serena, anche se è molto difficile.

Continuo a pensare alla natura dei rapporti umani, in primo luogo l’amicizia. Com’è possibile che bastino solo pochi mesi perché due amici legatissimi non si parlino più? Non riesco a dare risposta a questa domanda, che mi sto ponendo di frequente. Una cosa però la so: nonostante ormai non ci sentiamo che raramente, continuo a voler loro bene; tutto ciò mi rende triste, perché è assurdo perdere in questo “modo” degli amici!

Sono legami così forti e allo stesso tempo così fragili, i nostri. Comunque, se voglio che le mie amicizie rimangano intatte, devo impegnarmi affinché non spariscano nel vuoto e devo comportarmi da amica. Non posso solo pretendere.

Beh, direi che per oggi questo mio “sfogo” sull’angolo può bastare.

Image Hosted by ImageShack.us
Non c’è gioia più grande che trovare nuovi amici, non c’è dolore più grande che separarsi dai vecchi amici.

_Proverbio Cinese_
Image Hosted by ImageShack.us

Alla prossima!

Baci!

Image Hosted by ImageShack.us Dalla Nena  Image Hosted by ImageShack.us

Creative Commons License





Ci pensa ì Baglio!

2 02 2009

A volte, scaricare una canzone può essere un dilemma, e può volerci un eternità, usando i classici programmi di download come eMule o Limewire se si ha una connessione di basso livello.

Ma a questo c’è una soluzione.

Esistono infatti dei modi alternativi per avere degli mp3 di canzoni usando il noto sito in cui si caricano i video: YouTube.

Il primo modo è molto semplice, ma non sempre funziona.

Vi ricordate il sito Keepvid, di cui parlai tempo fa in un altro articolo? ( per vedere l’articolo clicca qui)

Bhè, adesso ho trovato un altro sito molto simile chiamato Vixy.net

Tramite questo sito, seguendo i procedimenti del vecchio Keepvid, potrete non solo scaricare i video in formato AVI, ma anche estrarre il file audio da un video di Youtube, creando così un Mp3.

Il secondo sistema per scaricare una canzone è semplicemente registrarla.

Ma non usando un microfono! Bensì con la funzione di registrazione del programma Audacity

Download Audacity

Infatti, selezionando la modalità Messaggio stereo in alto a destra del programma e premuto il tasto di registrazione (il classico REC rosso), vi sarà possibile registrare ciò che sentite dalle vostre casse, senza alcun rumore di sottofondo e senza disporre di alcun impianto di importo audio.

Grazie dell’attenzione…alla prossima ^_^

E Ricordate:

Avete un problema al computer?

Ci pensa ì Baglio!